fbpx

Termini e Condizioni di Erogazione del Servizio
Consulenza Ottimizzazione FB Ads

Il pagamento digitale relativo al servizio di “Consulenza Ottimizzazione FB Ads” alla cui voce è linkato questo documento, sancisce l’accettazione di questi termini e condizioni di erogazione del servizio.

Fornitore del servizio

Denominazione: Encelado Srl

Sede: Via Mazzini 6, Cairate (Varese)

Partita Iva: IT03774810125

Indirizzo PEC: enceladosrl@pec.it

Dettagli del servizio

Durata: 40 minuti

Modalità di Fruizione: Videochiamata su Zoom

Costo: 130 euro + iva

Dettagli: Consulenza per una o più delle seguenti opzioni:

  • analisi della campagne pubblicitarie Facebook già esistenti
  • studio delle strategie per l’ottimizzazione delle campagne pubblicitarie Facebook già esistenti
  • attività per ottimizzare le campagne pubblicitarie Facebook già esistenti
  • studio delle strategie di scaling delle campagne pubblicitarie Facebook già esistenti
  • studio delle possibili strategie e campagne pubblicitarie alternative

 

Condizioni generali di servizio

  1. Oggetto del contratto
    1. Il contratto tra il Cliente e il Fornitore è composto da “Dettagli del Servizio” e dalle presenti condizioni generali di servizio (di seguito, il “Contratto”).
  2. Descrizione del Servizio
    1. Il Fornitore si impegna a svolgere il servizio descritto in “Dettagli del Servizio” (di seguito, il “Servizio”).
  3. Modalità di svolgimento del Servizio
    1. Il Fornitore si assume il rischio del compimento del servizio, nel rispetto di quanto previsto alle clausole seguenti.
    2. Il Fornitore si impegna a svolgere il Servizio a regola d’arte, con la professionalità, la diligenza e la perizia richieste.
    3. Il Fornitore non sarà ritenuto responsabile della non erogazione del servizio qualora risulti impossibile fissare l’appuntamento con il Cliente nei 30 giorni successivi all’acquisto del servizio stesso.
  4. Durata e recesso
    1. Il Servizio avrà inizio all’orario previsto schedulato tra Cliente e Fornitore e avrà la durata indicata nei Dettagli del servizio.
    2. Il Fornitore può recedere dal contratto per giusta causa. In tal caso egli ha diritto al rimborso delle spese fatte e al compenso per il Servizio svolto, da determinarsi con riguardo al risultato utile che ne sia derivato al Cliente.
    3. Il Cliente può recedere dal contratto, anche se è stata iniziata l’esecuzione del Servizio, purché tenga indenne il Fornitore delle spese sostenute, dei lavori eseguiti e del mancato guadagno.
  5. Variazioni e verifiche nello svolgimento del Servizio
    1. Le modifiche alle modalità di svolgimento del Servizio potranno avvenire solo per accordo scritto delle Parti. Il Fornitore non avrà diritto a compensi per le variazioni non concordate.
    2. Il Fornitore consentirà al Cliente di svolgere l’attività di verifica e controllo ai sensi dell’art. 1662 c.c. , obbligandosi a collaborare e fornirgli il supporto necessario. Le spese per la verifica di cui al periodo precedente sono a carico del Cliente.
  6. Corrispettivo e termini di pagamento
    1. Il Cliente si impegna a pagare gli importi dal sistema digitale messo a disposizione dal Fornitore e a cui è linkato il presente documento.
    2. Il Corrispettivo è onnicomprensivo e include, tra gli altri, il compenso per tutte le attività necessarie e opportune per il compimento del Servizio, i costi per la manodopera, compresi quelli relativi a dipendenti o collaboratori del Fornitore eventualmente impiegati nel Servizio, i contributi previdenziali e assistenziali, i costi per i materiali, i costi assicurativi, i tributi di qualsiasi natura ad eccezione dell’IVA, se dovuta. Ogni ulteriore costo per la realizzazione del Servizio non espressamente indicato nel Contratto sarà a carico esclusivo del Fornitore.
  7. Salute e sicurezza sul lavoro
    1. Ai fini di quanto previsto all’art. 26, co. 5, del D.lgs. n. 81/2008, le Parti dichiarano che il Servizio non si svolgerà in luoghi di cui il Cliente ha la disponibilità giuridica. Pertanto, le Parti dichiarano che non vi sono rischi da interferenze derivanti dall’esecuzione del Contratto e non vi sono costi relativi alla sicurezza del lavoro connessi all’esecuzione del Contratto.
  8. Obblighi del Fornitore derivanti dal rapporto di lavoro
    1. Il Fornitore si impegna a tenere indenne il Cliente, anche dopo l’esecuzione del Contratto, da ogni pretesa, di qualsiasi natura, avanzata da eventuali dipendenti o terzi collaboratori del Fornitore per l’inadempimento da parte del Fornitore degli obblighi di cui al presente articolo o degli obblighi di legge.
    2. Il Fornitore garantisce il Cliente da interruzioni al Servizio, dovute a qualsiasi ragione, ivi incluse improvvise carenze di organico o di mezzi.
    3. In caso di inadempimento di anche uno solo degli obblighi di cui ai precedenti commi, il Cliente, previa comunicazione scritta al Fornitore, avrà facoltà di sospendere il pagamento del Corrispettivo.
  9. Diritti di Proprietà Intellettuale
    1. Il Cliente sarà l’esclusivo titolare di ogni diritto di proprietà intellettuale o diritto di proprietà industriale relativo, sotteso e/o comunque in qualsiasi modo connesso al Servizio.
    2. I diritti di cui sopra, così come qualsiasi altro diritto di utilizzazione e sfruttamento economico relativo all’attività resa nell’ambito del presente Contratto, saranno dunque automaticamente acquisiti a titolo definitivo ed esclusivo dal Cliente, senza che il Fornitore possa pretendere alcunché nei confronti del Cliente in relazione a quanto precede, oltre al Corrispettivo.
    3. Il Fornitore garantisce di essere titolare di tutti i diritti che cede al Cliente e si obbliga a tenerlo indenne e manlevato da ogni rivendicazione di terzi al riguardo.
    4. Con riferimento a tutto quanto precede, il Fornitore dichiara e riconosce che il Corrispettivo è stato determinato tenendo in specifica considerazione la cessione in favore del Cliente dei diritti di proprietà intellettuale e industriale sul Servizio.
    5. Il Fornitore ha il diritto di utilizzare i risultati ottenuti dal suo lavoro come case study all’interno del proprio portfolio e come manifestazione delle proprie capacità professionali sui propri profili social e con altri futuri clienti, senza nominare il Committente, se quest’ultimo lo richiede esplicitamente.
    6. Il Fornitore si riserva il diritto di richiedere al Committente una testimonianza e/o recensione, in modalità video e/o scritta, al Committente relativamente ai risultati ottenuto dalla collaborazione.
  10. Obblighi di riservatezza
    1. Fatti salvi gli obblighi di legge, il Fornitore si impegna a mantenere strettamente riservato e confidenziale, a non divulgare a terzi e a non utilizzare, se non per quanto strettamente necessario ai fini dell’esecuzione del Contratto, qualsiasi dato o informazione di cui sia venuto a conoscenza in occasione o in funzione della negoziazione, sottoscrizione o esecuzione del presente Contratto, in qualsiasi forma e su qualsiasi supporto. In particolare, il Fornitore riconosce che ogni diritto direttamente o indirettamente connesso alla utilizzazione di tali informazioni spetta in via esclusiva al Cliente.
    2. Gli obblighi di riservatezza di cui alla presente clausola saranno efficaci per tutta la durata del Contratto e per il successivo periodo di mesi 12, successivi alla sua cessazione.
    3. In caso di cessazione del presente Contratto, per qualsiasi ragione intervenuta, il Fornitore si impegna a restituire al Cliente, entro 15 giorni dalla cessazione, tutto il materiale, in forma cartacea o digitale, di pertinenza del Cliente di cui sia venuto in possesso nell’esecuzione dell’incarico, con l’impegno di non conservarne copia.
    4. Ai sensi dell’art. 1381 c.c., il Fornitore garantirà il rispetto degli obblighi di riservatezza di cui sopra da parte di tutti i soggetti che vengano a conoscenza delle informazioni riservate nell’esecuzione del Contratto.
  11. Limitazione di responsabilità
    1. Ai fini dell’applicazione del D.Lgs. 70/2003 resta espressamente inteso che il Fornitore non ha alcun obbligo di sorveglianza sui contenuti e sui materiali forniti dall’utente per la prestazione del servizio. Il Cliente dichiara di essere titolare dei diritti d’uso sul materiale fornito, come immagini, fotografie, loghi e marchi esposti propri ed altrui, nomi, ditte e segni distintivi in genere, nonché di essere titolare dei diritti d’uso sul materiale promozionale.
    2. Il cliente dichiara altresì di aver ottenuto il diritto all’uso di eventuali immagini e loghi di terzi che lo stesso Cliente trasmette al Fornitore.
    3. Il Fornitore non è da considerarsi responsabile per eventuali ban (sospensioni temporanee o permanenti) da parte delle piattaforme pubblicitarie e dei social utilizzati.
  12. Cessione del Contratto e subappalto
    1. Il Fornitore non potrà cedere, né in tutto né in parte, il Contratto o gli obblighi derivanti dallo stesso a soggetti terzi, senza la preventiva autorizzazione scritta del Cliente. Il Cliente autorizza espressamente il Fornitore a utilizzare terzi subappaltatori per l’esecuzione del Servizio. In ogni caso, il Fornitore resterà il solo ed esclusivo responsabile nei confronti del Cliente per il corretto adempimento di tutte le attività di cui al Contratto, ivi incluse quelle oggetto di subappalto.
    2. In caso di violazione, anche parziale, degli obblighi di cui sopra, il contratto si risolverà ai sensi dell’art. 1456 c.c. In questo caso, la risoluzione si verifica quando la parte interessata dichiari all’altra, per iscritto, di valersi della presente clausola.
  13. Miscellanea
    1. Le comunicazioni tra le Parti dovranno avvenire per iscritto, con consegna mani proprie (concontrofirma per ricevuta), invio con raccomandata A/R, corriere o a mezzo PEC, ai recapiti indicati nei dettagli del Fornitore del servizio.
    2. Ogni modifica al domicilio o agli indirizzi sopra indicati dovrà essere immediatamente comunicata alle Parti, secondo le modalità previste dal presente articolo. Fintanto che le Parti non abbiano proceduto a notificare tali cambiamenti nel modo sopra illustrato, le comunicazioni eseguite con le presenti regole e agli indirizzi e alle persone sopra indicate saranno ritenute valide.
    3. Le Parti esplicitamente concordano che qualunque modifica del presente Contratto non potrà avere luogo che per atto scritto.
       
  14. Foro esclusivo
    1. Qualunque controversia relativa e/o connessa al presente Contratto, ivi comprese quelle concernenti la validità, interpretazione, esecuzione o risoluzione del medesimo, sarà rimessa alla competenza esclusiva del Foro del Fornitore, con espressa esclusione di ogni altra autorità giudiziaria eventualmente concorrente.

Con la sottoscrizione, data dall’invio del pagamento tramite il mezzo digitale, dei presenti Termini e Condizioni di Erogazione del Servizio dichiaro di approvare specificamente le seguenti clausole, ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c.:  4.3 Facoltà di recesso del Fornitore per giusta causa 4.4 Facoltà di recesso del Cliente salvo indennità per spese, lavori eseguiti e mancato guadagno 6.2 Corrispettivo onnicomprensivo 8.2 Manleva del Fornitore nei confronti del Cliente per pretese di dipendenti e terzi collaboratori 8.3 Garanzia del Fornitore per interruzioni del Servizio 9.1 e 9.2 Cliente titolare esclusivo dei diritti di proprietà intellettuale sul Servizio 9.3 Manleva del Fornitore nei confronti del Cliente per i diritti di proprietà intellettuale ceduti 9.4 Corrispettivo che include anche la cessione della proprietà intellettuale 10.4 Obbligo del Fornitore a far rispettare gli obblighi di riservatezza a soggetti terzi 13.1 Deroga al foro competente.